Posted by: Samuele Ciardelli Senza categoria 0 comments

Live @ Reggio Emilia 18/07/12 (Resoconto)

Con qualche giorno di ritardo, ecco un riassuntino della prima esperienza live con la nuova formazione al completo.
Come abbiamo suonato? Citando il Sommo Poeta, potrei dire senza infamia e senza lode… poteva andare meglio, poteva andare peggio. A nostra discolpa abbiamo il fatto che le prove sono state poche e tutte di corsa. Ci sarà modo per rifarsi.
Ma se scrivo due righe sul concerto non è tanto per noi, quanto perché mi preme spendere due parole per tutto quello che c’è stato oltre a cinque persone con degli strumenti.
Se eviterò i cognomi è per ovvie ragioni.
Innanzitutto c’è da ringraziare Isabella, che ha fatto sì che potessimo suonare in occasione di uno dei Mercoledì Rosa di Reggio Emilia.
Poi c’è da ringraziare Claudio, Elia e Simone che si sono occupati di cablare il cablabile e di stare dietro al mixer.
Per ultimi, ma non meno importanti, alcuni dei nostri amici che sono accorsi dalle zone limitrofe a rimpolpare un po’ le schiere dei fans che, altrimenti, sarebbero state abbastanza scarne, visto che il contesto in cui suonavamo ha fatto sì che non molte persone si fermassero ad ascoltarci. Del resto è normale: in un evento che non è molto dissimile da una notte bianca, difficilmente le persone si fermano in un punto; magari rimangono per sentire un paio di pezzi e poi proseguono. Ma va benissimo così!
Se molti “grazie” sono già stati elargiti sul posto, ne spendiamo volentieri ancora uno, per tutti quelli che hanno reso un semplice concertino, un’esperienza davvero fantastica.
Grazie.

Samu

P.S. Presto sarà disponibile del materiale audiovisivo a documentazione della serata.

0 comments

Lascia un commento